Scienze Esoteriche

Il Bagatto la prima carta dei Tarocchi

Il BagattoLa prima carta degli Arcani Maggiori dei Tarocchi è Il Bagatto, un curioso individuo che si guadagna da vivere nelle piazze strabiliando i presenti con giochi di prestigio.

Il suo nome deriva dal termine bagattella (sciocchezza). In francese antico troviamo anche bagatel.

Potremmo definire il Bagatto come un giocoliere, anche se in molti mazzi di carte dei Tarocchi questa figura viene riconosciuta come “il Mago”.

In realtà Il Bagatto non è un mago, bensì un saltimbanco molto sicuro di sé che pratica giochi di destrezza o illusionistici che talvolta mirano ad alleggerire le tasche dei presenti.
Di certo il Bagatto non pratica nessun tipo di magia evocativa, ma si limita a manipolare delle carte da gioco. Un esempio attuale potrebbe essere il mazziere che pratica il gioco delle tre carte.

Rappresenta l’artefice della propria fortuna, il giocoliere è capacità e destrezza, eloquenza ma anche filosofia.

Il Bagatto è la prima carta dei Tarocchi, ossia colui che apre il gioco. Quindi, da buon mazziere, è anche la persona che smazza e distribuisce le carte compiendo la “magia” di evocare le situazioni che di volta in volta si presenteranno.

Accoppiamento positivo con la carta Il Sole. Negativo con Il Diavolo e L’Eremita.

Nel libro dei mutamenti Il Bagatto ha affinità con Chien il creativo (segno 1 dell'I-Ching) e con Chun la difficoltà iniziale (segno 3), in cui l’interpretazione dei nomi si spiegano da sè.

-


Aritmosofia: la scienza dei numeri


Guida al gioco arcano: i misteri correlati ad antichi giochi con le carte
Inizia a giocare da web o mobile con 10 euro in omaggio (senza deposito). REGISTRATI SUBITO


Svaghi e passatempi: nuove tendenze e intrattenimenti per adulti
888 giochi
Concessionario di giochi a distanza certificato AAMS per il mercato italiano.
88 giocate GRATIS per tutti i nuovi clienti + 500 euro di BONUS. GIOCA SUBITO