Scienze Esoteriche

Oracolo delle Candele i messaggi delle Fiamme

Oracolo delle candelePer eseguire l'oracolo delle candele servono delle candele di colori diversi secondo il giorno e alla domanda che vogliamo porre all'oracolo.
Attraverso i movimenti delle fiamme riusciremo ad interpretare i messaggi arcani che le candele ci vogliono trasmettere.

Per interrogare l'oracolo bisogna fare riferimento alla tabella in basso. Ad ogni giorno della settimana corrisponde una candela, legata ad un pianeta che soprintende l'argomento su cui vogliamo avere una risposta.

Per eseguire correttamente l'oracolo, dobbiamo rilassarci e pronunciare a voce alta la domanda concentrandovi su di essa. Accendere la candela e osservare attentamente i guizzi e i bagliori della fiamma, la sua direzione comporterà uno dei seguenti messaggi.

Messaggi e interpretazioni dal movimento della fiamma della candela:
- Se la fiamma si piega a destra: ci sarà un cambiamento positivo, oppure la risposta è un "si".
- Fiamma a sinistra: cambiamento negativo, risposta "no".
- Fiamma che si alza a spirale: alcune persone tramano alle spalle.
- Fiamma molto allungata: molta fortuna e successo.
- Se si alza e abbassa alternamente: possibili imbrogli e rischi in arrivo.
- Allarga a forma di fungo: buon auspicio, molti soldi in arrivo.
- Allarga a raggiera: arrivo di una malattia o di un periodo di depressione.
- Risplende abbagliando: attenzione alle apparenze e alle persone superficiali.
- Scintille: cattive notizie in arrivo.
- Se nello stoppino si formano punti lucenti: successi e buone notizie in arrivo.
- Se il punto lucente dello stoppino si estingue subito: fortune al gioco o successi brevi.
- Se la fiamma si spegne: state subendo un inganno.
- Se soffiando sulla fiamma si spegne e poi si riaccende: grande fortuna.

Tabella dell'oracolo delle candele:
Colore Candela - Giorno - Pianeta
Argomenti delle domande
Candela argentata o bianca.
Lunedì.
Luna.
Intuizioni, percezioni extrasensoriali, emozioni, memorie, donna e energia femminile, sonno e sogni, madre - moglie o compagna, gravidanza, figlie femmine, casa e famiglia.
Candela rossa.
Martedì.
Marte.
Energie fisiche, desiderio di affermazione, aggressività, virilità, sessualità maschile, amante di sesso maschile, tradimenti, iniziative.
Candela gialla.
Mercoledì.
Mercurio.
In questo giorno si pongono domande che riguardano: l'intelletto, ogni tipo di comunicazione, studio, apprendimento, viaggi, scuola, spostamenti, fratelli e cugini.
Candela porpora.
Giovedì.
Giove.
Fortuna, ricchezza, denaro, crescita economica, legge e legalità, contratti e accordi, approfondimenti spirituali, benessere, salute, gioia, ottimismo.
Candela verde.
Venerdì.
Venere.
Amore in generale, affetti, relazioni sentimentali, sessualità femminile, amante donna, bellezza, arte e doti artistiche, armonia, creatività.
Candela grigia.
Sabato.
Saturno.
Sapere dei propri nemici, problemi generali, insuccessi, rinunce e privazioni, anziani (uomini e donne), vecchiaia, come risolvere le difficoltà.
Candela arancione o dorata.
Domenica.
Sole.
Domande a se stessi, propria personalità e espressione di sè, vitalità fisica e morale, marito, figli maschi, divertimento, carriera lavorativa.
Aritmosofia: la scienza dei numeri


Guide al gioco: partecipa in tornei programmati da web e mobile
Gioca a carte online da desktop o mobile con piattaforme sicure e certificate dallo Stato italiano.Puoi sfidare altri giocatori in appassionanti tornei di Briscola, Scopa, Tresette e tantissimi altri popolari giochi di carte denominati skill games. Con i giochi di abilità vincono sempre i più bravi, anche se la fortuna resta sempre una componente essenziale del gioco. Per tespeciali bonus e campagne promozionali esclusive. GIOCA SUBITO


Svaghi e passatempi: nuove tendenze e intrattenimenti per adulti
Casino online
Giochi a distanza legalizzati in Italia per sfidare la sorte.
Divertenti e appassionanti giochi virtuali con allettanti Bonus.
Tutti possono partecipare, solo i maggiorenni possono giocare nella versione reale (facoltativa) e vincere soldi veri. PROVA SUBITO